• TBey

Regole e linee guida per organizzare Feste per Bambini e Matrimonio

Ultimo aggiornamento Luglio 2021

Fonti: DPCM Giugno 2021 - articolo 13


GREEN PASS PER TUTTI GLI INVITATI TRANNE I BAMBINI

Il green pass, ovvero il certificato che attesta la vaccinazione, l'avvenuta guarigione dal virus o il tampone negativo nelle 48 ore precedenti, è obbligatorio per tutti i partecipanti. Nessun obbligo invece per bambini sotto i 6 anni e per gli operatori del settore.

Gli unici a dover mostrare il green pass sono i proprietari o chi prende in locazione temporanea la location che ospita l'evento. In caso di mancato rispetto si va incontro a sanzione amministrativa.

CHI DEVE AVERE IL GREEN PASS IN UN MATRIMONIO?

  • gli sposi;

  • gli invitati;

  • i testimoni;

  • i genitori;

  • i famigliari;

  • gli amici;

  • i bambini oltre 6 anni.

E GLI ORGANIZZATORI E GLI ADDETTI AI LAVORI?

I lavoratori all'evento non hanno l'obbligo di mostrare il green pass, ma devono essere tracciati e misurare la temperatura corporea. Inoltre hanno l'obbligo di portare la mascherina per tutta la durata dell'evento, sia all'interno che all'esterno.

L'accesso è impedito in caso di temperatura superiore ai 37,5°C.

Le figure tenute ad effettuare queste verifiche sono i proprietari o comunque i gestori della location.

Chi non assolve questi obblighi va incontro ad una sanzione amministrativa.


Come organizzatori di eventi consigliamo fortemente di prevedere una comunicazione chiara sulle misure da rispettare almeno 10 giorni prima in modo da permettere agli invitati di potersi organizzare al meglio.


MASCHERINA E GEL IGIENIZZANTE PER GLI INVITATI (novità)

Tutti gli invitati sono tenuti ad indossare la mascherina in ambienti chiusi oppure di assembramento.

Permane l'obbligo di mettere a disposizione i prodotti igienizzanti nei punti strategici come l'ingresso e in prossimità dei servizi igienici.


BUFFET E NUMERO DI INVITATI

Il numero massimo dei partecipanti è stabilito secondo la capienza della location, mentre il buffet è possibile se servito dal personale addetto.

Si può ricorrere anche al self-service, ma solo utilizzando monoporzioni confezionate.

Per intendersi, è vietata la classica confettata.


BALLO E MUSICA

Ballare si può, a patto di poter garantire il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro e la mascherina indossata (tranne che per i congiunti).

Per cui il classico ballo della sposa con il padre dovrà avvenire con la mascherina, mentre quello con lo sposo (se già congiunti) no.


Resta vietato il ballo in versione discoteca, ma è consentita la musica dal vivo a condizione che sia possibile mantenere la distanza tra gli artisti e gli ospiti di almeno 2 metri.


LINK UTILI






0 commenti

Post recenti

Mostra tutti